Superbonus 110%

Detrazione fiscale fino al 110% della spesa
Con il Decreto Rilancio (Decreto Legge n. 34/2020 convertito in Legge n. 77/2020) lo Stato ti riconosce un Superbonus sui lavori di riqualificazione che migliorano l’efficienza energetica della tua casa (almeno 2 classi) e la rendono più resistente ai terremoti
  • vale per le spese sostenute dal 1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021
  • riguarda specifici interventi di miglioramento dell’edificio, ed entro certi limiti di spesa
  • si aggiunge alle detrazioni già in vigore con i bonus precedenti: EcoBonus, SismaBonus, Bonus Facciate e Bonus Ristrutturazione

Potrai detrarre, a determinate condizioni, fino al 110% delle spese di efficientamento energetico e antisismico del tuo immobile

Le modalità di utilizzo del credito di imposta introdotte dal Decreto Rilancio prevedono la possibilità per il contribuente di:
  • pagare l’intervento, con detrazione diretta dall’IRPEF, in sede di dichiarazione dei redditi del 110% delle spese sostenute, da ripartire in cinque quote annuali di pari importo
  • pagare l’intervento, con cessione del credito d’imposta alla banca
  • ricevere sconto diretto in fattura (se l’impresa esecutrice dei lavori lo consente, poiché recupera in sua vece il credito d’imposta), per un importo non superiore al valore del corrispettivo stesso

Per tutti gli interventi che non rientrano nel Superbonus o Sismabonus 110% restano comunque valide le percentuali di detrazioni previste dalle normative precedenti


Banca Popolare Valconca, sempre al fianco dei suoi clienti, sta lavorando attivamente per rendere disponibili soluzioni che consentano di usufruire delle nuove agevolazioni fiscali previste dal "Decreto Rilancio" per gli interventi di riqualificazione energetica o antisismica degli edifici


A CHI E' RIVOLTO IL SUPERBONUS?
  • Persone fisiche (al di fuori dell'esercizio di attività di impresa, arti o professioni)
  • Condomini 
  • Istituti autonomi case popolari (IACP)
  • Cooperative edilizie di abitazione a proprietà indivisa
  • Enti del terzo settore iscritti nei pubblici registri (ONLUS, Organizzazioni di volontariato, APS)
  • Associazioni e società sportive dilettantistiche (per lavori sugli immobili adibiti a spogliatoi)

Il Superbonus 110% vale sui seguenti interventi definiti "trainanti"
  • Isolamento termico
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernali
  • Esecuzione di misure antisismiche (solo se l'immobile è situato nelle zone sismiche 1,2 e 3)
I primi due riguardano la riqualificazione energetica (Ecobonus) mentre l'ultimo la riduzione del rischio sismico (Sisma Bonus).

Se, congiuntamente ai predetti interventi “trainanti”, vengono eseguiti ulteriori lavori finalizzati alla riduzione del fabbisogno energetico dell’immobile, anche le spese per la realizzazione di questi ultimi beneficiano dell’aliquota più elevata del 110% (cd. interventi “trainati”).

Tra gli interventi ammessi all’agevolazione, sono previsti anche:
  • installazione di impianti fotovoltaici e colonnine per la ricarica di veicoli elettrici nei propri condomini o abitazioni
  • interventi condominiali per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale
  • sostituzione degli infissi o acquisto delle schermature solari

Per tutti i dettagli
  • Consulta qui il testo di Legge n. 77/2020
  • Consulta qui la pagina web con tutte le informazione dell'Agenzia delle Entrate
 
  • Vuoi maggiori informazioni?  Compila il form in basso, ti ricontatteremo appena saranno disponibili i dettagli dell'offerta e le modalità operative. 

Informazioni provvisorie. Il testo di questa pagina web è stato redatto sulla base della Legge 77/2020.
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Maggiori informazioni presso le filiali della Banca Popolare Valconca
.
logoform
Contattaci per realizzare
i tuoi progetti
  • Banca Popolare Valconca S.p.a. - P.IVA 00125680405
  • Via Bucci, 61
  • 47833 - Morciano di Romagna (RN)
  • Tel +39 0541.859111
  • Fax +39 0541.987802
  • info@bancavalconca.it