Sostenibilità ESG - Environmental Social Governance

Informazioni relative alle politiche sull’integrazione dei rischi di sostenibilità nei processi decisionali nella consulenza in materia di investimenti o assicurazioni ai sensi dell’art. 3 del Regolamento (Ue) 2019/2088 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 novembre 2019 relativo all’informativa sulla sostenibilità nel settore dei servizi finanziari.

Banca Popolare Valconca adotta nei propri processi decisionali relativi alla consulenza in materia di investimenti o assicurazioni politiche sull’integrazione dei rischi di sostenibilità fondate sui seguenti principi:

 
  • la Banca si impegna a contribuire a uno sviluppo economico sostenibile privilegiando, nella consulenza in materia di investimenti e assicurazioni, le imprese che adottano prassi virtuose centrate sull'impiego di metodi produttivi rispettosi dell'ambiente, sulla garanzia di condizioni di lavoro inclusive e attente ai diritti umani e sull'adozione dei migliori standard di governo d'impresa;  
  • le imprese attente ai fattori ESG sono generalmente meno esposte a rischi operativi, legali e reputazionali, e sono più orientate all'innovazione e all'efficienza nell'allocazione delle risorse. Per tale motivo, come confermato da un'ampia letteratura e da numerosi studi empirici, i risultati economici degli investimenti in queste imprese sono generalmente migliori rispetto agli indici rappresentativi dei mercati finanziari.

L’approccio che Banca Popolare Valconca ha adottato al fine di perseguire l’integrazione dei rischi di sostenibilità nei processi decisionali relativi agli investimenti si articola nelle seguenti componenti:
 
  • Esclusione dall'universo investibile le società che operano prevalentemente in settori non conformi ai principi dell'UN Global Compact, ossia attività controverse in settori ad alto rischio come, ad esempio, tabacco e armi nucleari, chimiche o biologiche.  
  • Privilegiare nelle raccomandazioni di investimento, secondo l’approccio definito «best in class», le società con migliori valutazioni dei profili ESG nei diversi settori, secondo la valutazione compiuta da società specializzate opportunamente selezionate.  
  • Verificare che gli investimenti siano allineati alle Linee guida dell'OCSE per le imprese multinazionali e ai Principi guida delle Nazioni Unite su imprese e diritti umani, inclusi i principi ei diritti stabiliti nelle otto convenzioni fondamentali identificate nella Dichiarazione dell'Organizzazione internazionale del lavoro sui Lavoro e Carta Internazionale dei Diritti Umani.
Alla luce della più recente evoluzione e significatività della normativa di riferimento in materia di finanza sostenibile (Environmental, Social e Governance, “ESG”), la Banca intende altresì prendere a riferimento obiettivi quali/quantitativi di performance legati alla sostenibilità ambientale, finalizzati a:

-stimolare comportamenti coerenti con l’approccio (al rischio) climatico e ambientale, nonché con gli impegni assunti su base volontaria dalla Banca nella prevenzione gestione e riduzione degli impatti ambientali generati sia direttamente sia indirettamente dalle proprie attività;

-contribuire a promuovere sempre più un approccio a lungo termine per la gestione dei rischi climatici e ambientali.


 
 
 
logoform
Contattaci per realizzare
i tuoi progetti
  • Banca Popolare Valconca S.p.a. - P.IVA 00125680405
  • Via Bucci, 61
  • 47833 - Morciano di Romagna (RN)
  • Tel +39 0541.859111
  • Fax +39 0541.987802
  • info@bancavalconca.it