Comunicati Stampa

Approvati i dati semestrali di Banca Popolare Valconca
Al 30 giugno 2021 la Valconca chiude il semestre con un utile lordo (ante imposte) di Euro 3.171.314, dato in crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente del 105% e con un utile netto di Euro 2.716.868, pari a + 51%, rispetto sempre a giugno 2020.

La raccolta totale cresce del 5%; molto importante in questo aggregato la crescita della Raccolta Gestita che aumenta del 17,16%, sempre rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il livello di liquidità della Banca a breve e medio termine si posizione su ottimi standard - LCR del 179% - ben superiori (quasi il doppio) rispetto ai limiti stabiliti dalla Vigilanza.

Aumenta anno su anno il Margine Finanziario complessivo (+1,53%) per effetto di nuove erogazioni di finanziamenti che hanno assorbito la cessione effettuata nel Giugno 2020 di oltre 75/M di Euro di  crediti classificati come UTP.

Le commissioni nette aumento del 30% (pari a oltre +1.400.000 Euro), a testimonianza della vitalità operativa di Banca Valconca nell’ambito della consulenza e dei servizi alla clientela, che già dal 2020 sono stati incrementati anche attraverso la realizzazione di nuovi accordi con partner commerciali nell’ambito delle Gestioni di Patrimoni, Fondi e Banca Assicurazione.

La qualità del credito, uno degli ambiti più attenzionati, rimane su ottimi livelli, registrando un NPL Ratio (cioè il rapporto tra il totale dei crediti concessi e quelli deteriorati) del 2,71% (netto 1,83%), nonostante le difficoltà del momento. Anche il Texas Ratio, pari al 27,47%, si posiziona su livelli di eccellenza assoluta.

Prosegue il calo dei costi (-1,59%), dopo che nel 2020 la Banca aveva realizzato una drastica riduzione di questi, grazie anche alla riorganizzazione complessiva delle strutture operative di Rete e Direzione.

Il semestre esprime nei numeri l’importante lavoro avviato già dalla fine del 2019, suffragato dai dati dell’esercizio 2020 e confermato in questi primi mesi del 2021dichiara il Direttore Generale Dario Mancini.
Infine, è proprio notizia di qualche giorno fa, la chiusura dell’accordo per il quale la Valconca è stata ammessa alla “Piattaforma Imprese” di Cassa Depositi e Prestiti, che consentirà di poter usufruire di un sostanzioso plafond di liquidità. La convenzione siglata, consentirà di poter erogare finanziamenti a favore di micro, piccole e medie imprese a condizioni molto vantaggiose.
Grazie a questo accordo raggiunto - afferma con soddisfazione Dario Mancini - saremmo in grado di erogare ulteriori finanziamenti che potranno fornire maggior stimolo all’economia locale, soprattutto in un periodo ancora di forte preoccupazione per la ripresa economica complessiva
Il plafond si affianca a quanto Banca Popolare Valconca ha già erogato e continua ad erogare a sostegno delle imprese, mantenendo vigile l’obiettivo di consolidarsi sempre più come Banca di riferimento per la propria clientela al fine di supportare sempre meglio le aziende e gli operatori economici tutti, oltre le Famiglie.
Il Direttore Generale Dario Mancini conclude: “La collaborazione con Cassa Depositi ci rende particolarmente orgogliosi e ci permette di essere sempre più vicini alle nostre aziende e al nostro territorio fatto di eccellenze e con elevate potenzialità. Tale ammissione dà anche merito al duro lavoro fatto in questi ultimi anni”.

 
logoform
Contattaci per realizzare
i tuoi progetti
  • Banca Popolare Valconca S.p.a. - P.IVA 00125680405
  • Via Bucci, 61
  • 47833 - Morciano di Romagna (RN)
  • Tel +39 0541.859111
  • Fax +39 0541.987802
  • info@bancavalconca.it